handitecno

Benvenuto nel sito Handitecno dedicato alle tecnologie per disabili nella scuola.

continua...

logo Ministero della Pubblica Istruzione logo Agenzia Scuola
tutte le parole una almeno la frase esatta
 



 

Bibliografia

Nel campo delle disabilità, le nuove tecnologie non solo possono facilitare l'istruzione, ma possono fornirla dove prima non c' era. Il caso esaminato è quello relativo ai bambini sordomuti, dove le nuove tecnologie, permettendo di trasformare la trasmissione del sapere da acustico-verbale a visivo-manuale, consentono il reale accesso all' istruzione, rendono efficace il rapporto con l' insegnante e consentono la socializzazione con i bambini non disabili. In particolare vengono illustrate brevemente due esperienze: una eseguita a Roma presso l' Istituto Statale dei Sordomuti, l' altra eseguita da Carol Padden, professoressa dell' università della California. Da queste esperienze emerge come gli adattamenti creati per i disabili aprano la via ad impieghi più ampi e non limitati ai portatori di handicap. A questo riguardo sono riportate due esperienze: una della RAI, tramite il Televideo, l' altra della OLIVETTI, con la creazione di un Videodisco interattivo
Autore: Virginia Volterra
Data: 1991
 
Non esistono molti studi che indaghino l'apprendimento in campo matematico degli studenti sordi. L'A. presenta alcuni risultati prodotti dalla ricerca internazionale per illustrare poi la sua indagine volta ad analizzare il ruolo rivestito da rappresentazioni grafiche, geometriche, iconiche e simboliche nell'apprendimento della matematica. L'obiettivo è quello di realizzare rappresentazioni digitali, dinamiche e interattive, basate sulle tecnologie dell'informazione e della comunicazione. In particolare descrive il lavoro di ricerca che ha portato allo sviluppo del sistema Alnuset, progettato per favorire l'apprendimento in campo algebrico da parte di studenti sordi.
Autore: Giampaolo Chiappini
Data: 2007
 



{TITLE_PGUIDATI}
{PGUIDATI_CONTENT}