handitecno

Benvenuto nel sito Handitecno dedicato alle tecnologie per disabili nella scuola.

continua...

logo Ministero della Pubblica Istruzione logo Agenzia Scuola
tutte le parole una almeno la frase esatta
 



Tempi e spazi

Non si può far tutto con il computer sia perché per certe attività sarebbe veramente complesso usarlo (geografia, matematica, disegno) sia perché anche con il computer l'alunno ipovedente si può stancare fisicamente.

In classe l'uso più efficace si ha nella scrittura di testi, nella compilazione di questionari, nello svolgimento di esercizi che prevedono la modifica o il completamento di un testo già predisposto (ad esempio i cloze), negli esercizi che richiedono l'uso di un dizionario.
A casa, oltre alle attività suddette, può essere usato in modo proficuo anche per la lettura di lunghi testi, possibilmente con il supporto della sintesi vocale.

E' importante che sia ben definito cosa va fatto con il computer e cosa con altri strumenti. Per i bambini più piccoli la scelta spetterà ovviamente dagli adulti, insegnanti e operatori, dopo una attenta osservazione. Per i più grandi si dovrà arrivare a far sì che siano essi stessi a saper valutare le opportunità di ciascuno strumento e la propria resistenza in modo da organizzare adeguatamente i tempi di lavoro.