handitecno

Benvenuto nel sito Handitecno dedicato alle tecnologie per disabili nella scuola.

continua...

logo Ministero della Pubblica Istruzione logo Agenzia Scuola
tutte le parole una almeno la frase esatta
 



Ausili per la didattica

Oltre ad avere esigenze particolari dal punto di vista fisico, ad esempio per quanto riguarda l'accessibilità agli ambienti scolastici, molti disabili motori incontrano difficoltà, spesso insormontabili, a fruire degli stessi strumenti dei compagni (libri, quaderni, penne, computer...). Se alle difficoltà motorie non sono associati deficit cognitivi, poter seguire un iter scolastico il più completo e simile a quello degli "altri" dovrebbe essere d'obbligo Il computer nei confronti del disabile motorio assume prevalentemente un ruolo abilitante: usato con dispositivi speciali può consentire di svolgere attività che altrimenti gli sarebbero precluse. Per far sì che l'inserimento del disabile diventi "inclusione" oltre che "integrazione", è necessario: operare una scelta opportuna dei dispositivi, che devono essere calibrati sulle esigenze operative e sull'abilità motoria residua dei soggetti, in particolare per agevolare le attività che riguardano l'apprendimento e l'acquisizione di conoscenze utilizzando programmi standard, quali word processor, database, spreadsheet... operare una scelta opportuna dei software "dedicati" che si configurano prevalentemente come "ausili" per disegnare, scrivere, imparare. Una volta acquisita una certa autonomia nell'uso del calcolatore e dell'ausilio, si pone il problema del software da usare, dal punto di vista dei contenuti e dell'accessibilità. A partire dalla scuola materna fino all'università emergono necessità specifiche legate agli obiettivi della tradizionale programmazione, dallo sviluppo di abilità di base fino alla costruzione di algoritmi, all'uso di dizionari ed enciclopedie. A livello personale c'è poi l'esigenza di approfondire le proprie conoscenze, di accedere alla cultura, di seguire l'evoluzione tecnologica e i mutamenti di costume che ne derivano (Internet, posta elettronica, commercio elettronico...). In realtà non è così semplice e scontato avere a disposizione dei prodotti software che facilitino l'apprendimento; l'offerta presente sul mercato non copre certamente tutti gli argomenti di un curriculum scolastico e soprattutto mostra carenze relativamente ai livelli scolari alti. Collegamento a Essediquadro Come avere un panorama dei software pensati per le difficoltà motorie Dal menu principale entrare in 'Il software didattico' -> la banca dati del software-> ricerca avanzata, selezionare nella sezione 'Focus disabilità' il prodotto è accessibile/utilizzabile in presenza di: disabilità motoria Come accedere direttamente ad alcuni approfondimenti Dal menu principale entrare in Per approfondire... --> A proposito di software per ... Chi ha difficoltà motorie ed usa dispositivi "speciali" per disegnare, scrivere e imparare