handitecno

Benvenuto nel sito Handitecno dedicato alle tecnologie per disabili nella scuola.

continua...

logo Ministero della Pubblica Istruzione logo Agenzia Scuola
tutte le parole una almeno la frase esatta
 



Nadia: le tecnologie pi¨ avanzate a servizio della disabilitÓ

29/12/2008

Il progetto promosso dall'Agenzia Spaziale e realizzato da Thales Alenia Space Italia Ŕ pensato per garantire a non vedenti, ipovedenti e disabili motori spostamenti pi¨ sicuri.
Un progetto che si avvale delle tecnologie pi¨ avanzate per garantire a non vedenti, ipovedenti e disabili motori spostamenti pi¨ sicuri, e quindi maggiori possibilitÓ di vita indipendente. Si chiama Nadia (Navigation for Disability Applications) ed Ŕ un programma promosso dall'Agenzia Spaziale Italiana (Asi) e realizzato da Thales Alenia Space Italia grazie alle pi¨ recenti tecnologie di navigazione satellitare, come Egnos (European Geostationary Overlay Service) e Galileo. Il progetto intende contribuire alla facilitÓ e alla sicurezza degli spostamenti quotidiani indicando percorsi privi di rischio (anche usando pi¨ mezzi di trasporto) e guidando gli utenti a superare gli ostacoli, anche qualora si trovino all'interno di edifici non raggiunti dal segnale satellitare. Ma tra gli obiettivi di Nadia c'Ŕ anche quello di permettere pronti interventi in caso di richiesta di soccorso.
A mettere a punto il programma di sviluppo una partnership di con associazioni, utenti, universitÓ e aziende specializzate sul versante Ict e Tlc, come Its, Intecs e Telespazio. In particolare il progetto Nadia prevede la realizzazione di terminali personali che, grazie a interfacce facilitate che sfruttano i canali visivi, sonori e tattili, risultano adatti a ogni tipo di disabilitÓ. Sono previsti, inoltre, centri servizi specifici per ogni tipo di disabilitÓ, infrastrutture spaziali e terrestri di navigazione e un Centro unico di elaborazione, che rende disponibili tutti i dati di navigazione, fornendo, in tempo reale, la posizione della singola persona con accuratezze centrimetriche.
(fonte: SuperAbile.It)