handitecno

Benvenuto nel sito Handitecno dedicato alle tecnologie per disabili nella scuola.

continua...

logo Ministero della Pubblica Istruzione logo Agenzia Scuola
tutte le parole una almeno la frase esatta
 



Emilia-Romagna, in 6 anni 25 mila disabili avviati al lavoro

25/11/2008

Borghi, consigliere regionale, alla presentazione di Handimatica 2008: ''Le nuove tecnologie hanno migliorato la qualità della vita delle persone disabili''. Il programma della manifestazione, che avrà più di 100 espositori.
BOLOGNA - “Le nuove tecnologie hanno migliorato la qualità della vita delle persone disabili. E nella nostra regione esistono ben tre centri di eccellenza che si occupano di mettere in rete risorse e competenze in questo innovativo settore”. Il pensiero di Gianluca Borghi, consigliere regionale presente questa mattina alla presentazione della nuova edizione di Handimatica, la mostra convegno “sulle tecnologie per la qualità della vita” che inaugura il 27 novembre al Palacongressi – va all'esperienza bolognese del Centro regionale ausili, al Centro per il superamento delle barriere architettoniche di Reggio Emilia e alla Rete dei centri: “Tre strutture che sono il segno tangibile dell"innovazione che esiste in questa regione – ha continuato Borghi - mentre anche in tema di inserimento al lavoro sono stati fatti dei passi avanti: sono 25.000 le persone disabili avviate al lavoro nella nostra regione dal 2000 al 2006”. Per Angelo Errani, docente di pedagogia speciale a Scienze della formazione, anche quando si parla di disabilità è necessario tornare a pensare ai “bisogni reali, ai bisogni materiali delle persone, il tutto avendo come riferimento una prospettiva inclusiva. E Handimatica da sempre si muove in questa direzione”.
Andrea Malagotti, segretario generale della Fondazione Asphi, ha infine presentato il programma di Handimatica 2008.
L'articolo completo su RedattoreSociale.It >>