handitecno

Benvenuto nel sito Handitecno dedicato alle tecnologie per disabili nella scuola.

continua...

logo Ministero della Pubblica Istruzione logo Agenzia Scuola
tutte le parole una almeno la frase esatta
 



SEZIONI INTERATTIVE

buone pratiche

Risorse tecnologiche per disabili

Ritardi cognitivi, danni neurologici a vari livelli e molte altre patologie sono causa di importanti difficoltà nelle relazioni interpersonali e nella partecipazione alle più comuni interazioni sociali, comprese quelle in contesti tipicamente scolastici, con sostanziali ricadute nel processo di sviluppo della persona. Particolarmente delicata, poi, è la situazione di bambini nei quali la disabilità crea condizioni molto sfavorevoli in ambito comunicativo, sia a livello verbale che gestuale-mimico. Computer, ausili speciali, applicativi, insomma le nuove tecnologie possono venirci in aiuto per compensare la disabilità, permettendo di dare "pari opportunità" nell'intervento didattico e di creare le basi per un lavoro di integrazione.

pagina illustrata per esercizi di matematica di un libro francese del 1956Il progetto è stato ideato per tre casi specifici di disabilità:

  • Distonia medio-grave,
  • Sindrome di Pallister
  • Ritardo cognitivo medio.

Grazie alle competenze tecnologiche e pedagogico-didattiche maturate negli anni, nonché grazie alla disponibilità dei docenti coinvolti nel progetto a percorrere la strada della ricerca-azione, è stato possibile realizzare percorsi didattici personalizzati e accessibili, che hanno prodotto significativi sviluppi nel processo di apprendimento e di integrazione socio-relazionale.

Strumenti utilizzati

  • Computer,
  • Tastiera speciale Intellikey + Overlay sutocostruita in plexiglas,
  • Software autore Mediator 8 Exp per la costruzione di esercizi.

Obiettivi:

  • Far partecipare i bambini diversamente abili a varie fasi del lavoro scolastico, in particolare nella produzione scritta e nell'acquisizione di concetti matematico-geometrici; 
  • Aumentare la capacità di controllo psico-motorio e quindi aiutare gli alunni a trovare le strategie per limitare le personali disabilità;
  • Far crescere l'autostima creando le condizioni per ottenere successi personali nelle attività; 
  • Coinvolgere il gruppo classe rendendolo partecipe al progetto di inserimento facendo percepire la diversità come risorsa.

Azioni:

  • Uso del mezzo informatico con ausili tecnologici avanzati;
  • Costruzione di maschere (overlay) per le diverse attività scolastiche (scrivere, disegnare, far di conto ecc.)
  • Costruzione mirata di esercizi accessibili e personalizzabili, in diverse aree disciplinari, da somministrare ai disabili e alla classe;
  • Utilizzo di fogli con quadretti di diversa grandezza (da 3 cm, da 2,5 cm e da 2 cm stampati appositamente) per esercizi di scrittura a mano.
  • Intervento di un esperto esterno, per una/due ore alla settimana, per esercitazioni pratiche con il computer.

I punti di forza del progetto sono negli esercizi, che presentano:

  • difficoltà crescente
  • facilitatori
  • possibilità d'uso di diverse periferiche del computer (tastiera, mouse, joystick, mouse con ventosa ecc.)
  • Configurabilità in runtime e realtime.

Contattando la redazione è possibile ricevere 4 software:

  • - Angela; pacchetto di esercizi mirati all'affinamento della lettoscrittura e delle abilità logiche in una bambina con distonia medio-grave
  • - Antonio mouse; esercizi per affinare l'uso del mouse e le abilità psicomotorie connesse, in un bambino con sindrome di Pallister
  • - Antonio numeri; esercizi per familiarizzare con i primi numeri (0, 1, 2, 3, 4) attraverso la lettura e scrittura, sia a video che su fogli appositamente preparati
  • - Mattia; per l'approccio ai concetti della geometria, lunghezza di segmenti, conoscenza di alcune figure piane e concetto di area con il suo calcolo.
software (autoprodotti e commerciali) / accessibilità
Disabilità: tutte
Livello scolastico: scuola primaria - III anno
Scuola: SMS GIRARDINI MOTTA, VIALE EUROPA 16, MOTTA DI LIVENZA (TV)
Provincia: TV
Referente: per contattare il referente scrivere a handitecno@indire.it
Periodo: 2006
Area educativa: tecnologia e informatica, strategie per l'apprendimento
Approfondimenti: