handitecno

Benvenuto nel sito Handitecno dedicato alle tecnologie per disabili nella scuola.

continua...

logo Ministero della Pubblica Istruzione logo Agenzia Scuola
tutte le parole una almeno la frase esatta
 



SEZIONI INTERATTIVE

buone pratiche

Scrivere alla lavagna interattiva multimediale tattile

L'alunna è dislessica, stenta nella lettura, lenta e poco fluida, la scrittura è compromessa dal punto di vista ortografico, ha difficoltà nelle procedure di calcolo scritto e difficoltà ad organizzare eventi in relazione al tempo. L'alunno fatica a gestire la propria emotività in relazione alle difficoltà. Mostra consapevolezza dei propri limiti, ma non delle potenzialità.

lavagna in aulaL'esperienza è tratta dal Progetto in rete fra IC Munari di via Salici 2 Mi e IC Como-Borghi via Magenta 16 Como. Il Progetto prevede la condivisione di approcci metodologici sul tema della disabilità a scuola, secondo alcuni indicatori e con l'impiego progettato della LIM (Lavagna Interattiva Multimediale). Si segnala la trattazione di due casi: La relazione interpersonale in alunna autistica (IC Como-Borghi) e La scrittura: controllo dell'errore in alunna dislessica (IC Munari. Si tratta qui solo il problema specifico dell'apprendimento della scrittura in alunna dislessica e si descrivono alcune attività finalizzate allo svluppo strategie di controllo dell'errore. Il ricorso alla LIM è dettato da alcune considerazioni : Lo strumento non richiede particolari competenze se non quelle di base, di chiu fa un uso empirico del PC: l'interfaccia presenta assonanze con il PC e le procedure d'uso sono analoghe. La familiarizzazione dell'insegnante con la LIM è facile e questo permette di contenere i rischi di abbandono del suo uso nel caso di cambio dei docenti. La LIM non nasce come ausilio della disabilità, ma è uno strumento per tutta la classe: è l'insegnante che matura atteggiamenti metodologici e strategie didattiche che lo rendono utile anche per l'intervento a scuola su alcune disabilità. si tratta perciò di uno strumento che sollecita e favorisce anche intrinsecamente l'integrazione del disabile nella classe. Il software della LIM può essere liberamente consegnato alla famiglia del disabile che fa lavorare in continuità con la scuola l'alunno a casa.

Credits: immagine di Daniel F.Pigatto

modifica del setting scolastico
Disabilità: disturbi specifici di apprendimento
Livello scolastico: scuola primaria - III anno
Scuola: BRUNO MUNARI - MILANO, VIA DEI SALICI,2, MILANO (MI)
Provincia: MI
Referente: per contattare il referente scrivere a handitecno@indire.it
Periodo: 2005
Area educativa: italiano, strategie per l'apprendimento
Approfondimenti: