handitecno

Benvenuto nel sito Handitecno dedicato alle tecnologie per disabili nella scuola.

continua...

logo Ministero della Pubblica Istruzione logo Agenzia Scuola
tutte le parole una almeno la frase esatta
 



SEZIONI INTERATTIVE

consulenze

Quali sono i compiti delle ASL nella fornitura degli ausili?

La risposta si trova nell'art. 26 della legge 23 dicembre 1978, n. 833:
             26. (Prestazioni di riabilitazione). - Le prestazioni sanitarie dirette al recupero funzionale e sociale dei soggetti affetti da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali, dipendenti da qualunque causa, sono erogate dalle unità sanitarie locali attraverso i propri servizi. L'unità sanitaria locale, quando non sia in grado di fornire il servizio direttamente, vi provvede mediante convenzioni con istituti esistenti nella regione in cui abita l'utente o anche in altre regioni, aventi i requisiti indicati dalla legge, stipulate in conformità ad uno schema tipo approvato dal Ministro della Sanità, sentito il Consiglio sanitario nazionale. Sono altresì garantite le prestazioni protesiche nei limiti e nelle forme stabilite con le modalità di cui al secondo comma dell'art. 3. Con decreto del Ministro della sanità, sentito il Consiglio sanitario nazionale, sono approvati un nomenclatore-tariffario delle protesi ed i criteri per la sua revisione periodica. http://www.edscuola.it/archivio/norme/leggi/l833_78.html
                
             IMPORTANTE
             Il 23 aprile 2008 è stato emanato il DPCM che regolamenta i livelli essenziali di assistenza (LEA). Sono previste nuove regole per l'assegnazione degli ausili.
http://www.ministerosalute.it/dettaglio/phPrimoPianoNew.jsp?id=162  http://www.ministerosalute.it/imgs/C_17_primopianoNuovo_162_documenti_itemDocumenti_0_fileDocumento.pdf
             
Disabilità: tutte
Livello scolastico: tutti
Consulente: Giancarlo Onger
Anno: 2008
Tipologia: di base