handitecno

Benvenuto nel sito Handitecno dedicato alle tecnologie per disabili nella scuola.

continua...

logo Ministero della Pubblica Istruzione logo Agenzia Scuola
tutte le parole una almeno la frase esatta
 



SEZIONI INTERATTIVE

buone pratiche

Computer anch'io

Si tratta di un alunno di 9 anni, P.B., pluriminorato con grave ritardo mentale e compromesso in ambito: comunicativo (nessun codice comunicativo); sensoriale; motorio (stereotipie motore globali e digitali, manualitā afinalistica, deambulazione assente) ed infine neuro-psicologico (ha solo il contatto oculare) P.B. non ha nessuna autonomia personale. Gli obiettivi generali d'apprendimento sono stati il prolungamento dell'attenzione; la costruzione di un codice comunicativo; il finalizzare la motricitā globale e fine. Soluzioni adottate sono state elaborate su delle attivitā informatiche dopo l'esperienza concreta con le strutture della semantica linguistica e del pensiero procedurale.

classe di alunni L'esperienza di P.B. si inserisce in una scuola speciale di Milano, che offre agli alunni (tutti diversamente abili), l'opportunitā di sperimentare l'interazione col computer sviluppando diverse competenze. L'esperienza svolta nell'anno scolastico 2005/2006 nel plesso Pro Juventute, del Circolo didattico G.L. Radice, fa parte integrante del progetto.


credits. immagine di Acsamman
comunicazione facilitata / comunicazione aumentativa alternativa
Disabilità: disabilitā visiva: ipovisione
disabilitā motoria
disabilitā cognitiva
disturbi di comunicazione / relazione
disturbi del linguaggio
pluridisabilitā
Livello scolastico: scuola primaria - II anno
Scuola: G L.RADICE - MILANO, VIA PARAVIA, 83, MILANO (MI)
Provincia: MI
Referente: per contattare il referente scrivere a handitecno@indire.it
Periodo: 2005 - 2006
Area educativa: comunicazione ed espressione
Approfondimenti: