handitecno

Benvenuto nel sito Handitecno dedicato alle tecnologie per disabili nella scuola.

continua...

logo Ministero della Pubblica Istruzione logo Agenzia Scuola
tutte le parole una almeno la frase esatta
 



SEZIONI INTERATTIVE

buone pratiche

Fare scuola in ospedale

La scuola in ospedale aiuta il bambino ad elaborare il disagio della malattia, a non interrompere il percorso educazionale. A centinaia vengono attenzionati, tra gli altri, i"temporaneamente disabili"come nel caso dei piccoli ricoverati nella U.O.di onco-ematologia, ma anche bambini che, per le particolari patologie metaboliche o altro, sono costretti a permanere nella struttura, ciclicamente, per tempi lunghi. Per tutti attività multimediali, interattive, manipolative, espressive, sicuramente ludiche!


La D.D."G.E.Nuccio", con la Scuola in Ospedale istituita nei presidi ospedalieri "G. Di Cristina" e "Villa Sofia-C.T.O.", ha proposto, nell' anno scolastico 2004-2005, il progetto "Nel bosco incantato tutto può succedere.." presso il P.O. "CASA DEL SOLE". Il progetto è il prodotto dell'impegno assunto dalle diverse istituzioni demandate alla salute e all'istruzione che hanno inteso garantire i diritti costituzionali di formazione e benessere, nell'ottica del miglioramento della qualità della vita. L'importante lavoro di rete ha attivato iniziative di potenziamento e di qualificazione dell'offerta formativa, assicurando:
- L'ampliamento delle relazioni affettive, sociali e familiari
- La promozione e la fruizione del diritto al gioco, alla salute, all'istruzione. Per organizzare contesti di esperienza, valorizzare il fare e il riflettere, rispondere ai bisogni del bambino ospedalizzato, si è enfatizzato il suo quotidiano attraverso: l'ascolto, il dialogo, il gioco, le atività grrafico-manipolative e l'uso del computer. Attraverso la narrazione di favole, racconti, filastrocche abbiamo condotto i bambini in un "Bosco incantato..fitto di mistero e di infinite possibilità". Dall'ascolto alla produzione il passo è stato breve, i piccoli hanno inventato nuove favole, la rabbia e la tristezza hanno indossato i panni di orsi famelici e alberi tristi e le loro ansie e paure, così elaborate, hanno perso un po' del loro potere destabilizzante. I bambini hanno fruito, attraverso l'uso del p.c. di vari software didattici, che hanno catturato la loro attenzione, al punto da far collaborare anche quelli più chiusi ed impauriti. la scuola in ospedale utlizza anche lo strumento blog nella comunicazione telematica per coinvolgere bambini ospedalizzati e non, in attività creative realizzate attraverso il lavoro cooperativo, la documentazione e la riproposizione ipertestuale delle esperienze.

Credits: immagine di Heritagefutures
rapporti scuola-famiglia-territorio
Disabilità: tutte
Livello scolastico: scuola primaria - III anno
Scuola: NUCCIO G.E. - DIREZIONE, VIA MONGITORE 4, PALERMO (PA)
Provincia: PA
Referente: per contattare il referente scrivere a handitecno@indire.it
Periodo: 1999
Area educativa: comunicazione ed espressione
Approfondimenti: