handitecno

Benvenuto nel sito Handitecno dedicato alle tecnologie per disabili nella scuola.

continua...

logo Ministero della Pubblica Istruzione logo Agenzia Scuola
tutte le parole una almeno la frase esatta
 



SEZIONI INTERATTIVE

buone pratiche

Strategie volte al raggiungimento dell'autonomia nell'apprendimento e nella comunicazione

L'alunna cieca civile assoluta non è autonoma nelle attività di studio e si presentano continuamente difficoltà nel socializzare il suo lavoro con la classe. Si è pensato a strumenti e materiali tecnologici per favorire l'interazione con la classe.

l'ancella cieca Nidia che al tatto riconosce la bellezza di Ione; quadro di MaldarelliAttraverso vari supporti tecnologici l'alunna segue in modo autonomo le lezioni in classe e gestisce il lavoro personale a casa. Con lo scanner, i testi scritti (di grammatica, inglese, spagnolo) sono rielaborati e adattati; le figure sono sostituite da descrizioni; il layout della pagina è adattato per la lettura su display Braille. Ogni pagina del testo corrisponde ad un file facilmente ricercabile.

Nel PC, per ogni disciplina, è stata creata una cartella con all'interno due cartelle: una costituisce il libro di testo, l'altra il quaderno per appunti o esercizi che non si trovano sul testo. Il tutto è salvato anche su una chiave USB; strumento che l'alunna porta con sé e sul quale lavora, facendogli sostituire libri di testo e quaderni.

L'insegnante vede sul monitor del PC ciò che l'alunna scrive sulla tastiera e legge sulla barra Braille. Il lavoro terminato viene stampato in Braille per lei e in nero per i compagni e gli insegnanti, facilitando la comunicazione e la socializzazione del lavoro. Tale procedura consente all'alunna di seguire in modo autonomo le lezioni in classe e di gestire il lavoro personale a casa. I testi delle discipline orali sono registrati su CD creando un file per pagina. Il programma Lambda (per la gestione dei documenti scientifici con periferiche Braille e sintesi vocale) semplifica la scrittura e la risoluzione di espressioni algebriche. Con il programma jaws (programma di sintesi vocale per il display Braille, che consente di esplorare in voce e in Braille il contenuto dello schermo del PC in ambiente windows) l'alunna è in grado di usare il PC con padronanza.

trasformazione/semplificazione del linguaggio scritto
software (autoprodotti e commerciali) / accessibilità
Disabilità: disabilità visiva: cecità
Livello scolastico: scuola secondaria I grado - III anno
Scuola: ROSA' A.G.RONCALLI, VIA MONS. FILIPPI,7/9, ROSA' (VI)
Provincia: VI
Referente: per contattare il referente scrivere a handitecno@indire.it
Periodo: 2004
Area educativa: tecnologia, strategie per l'apprendimento
Approfondimenti: